Parrocchia

Santi Pietro apostolo e Marco evangelista

Pieve a Nievole



Scuola per organista liturgico

Al momento la scuola Ŕ sospesa.


Grazie alla collaborazione tra le parrocchie di Maria SS. della Fontenova, San Leopoldo e dei Santi Pietro ap. e Marco ev. e la diocesi di Pescia, il vicariato di Monsummano Terme organizza, tramite l'associazione musicale Musica Temporis, una scuola per organista liturgico.
L’organista liturgico ha la finalitÓ di valorizzare e promuovere la preparazione e la professionalitÓ dell’organista nell'ambito del servizio liturgico.
Questo corso biennale, che si svolge nei locali della parrocchia di Pieve a Nievole, ha lo scopo di offrire una formazione adeguata a giovani che abbiano l’interesse verso questa finalitÓ.
I corsi hanno una cadenza di tre lezioni mensili di un’ora ciascuna per ogni materia trattata.
Il corso comprende le seguenti discipline:

LEZIONI TEORICHE

  • Organo
    Queste lezioni affrontano i seguenti argomenti:
    • Conoscenza dello strumento, nelle sue parti essenziali.
    • Cenni sulla storia dell’Organo ed in particolare sulla nascita ed evoluzione dell’Organo Italiano.
    • L’arte della registrazione e particolaritÓ sull’uso dei registri spezzati.
    • Differenze tra le Scuole organarie antiche e moderne.
    • L’intonazione e l’accordatura delle canne.
  • Armonia, Composizione ed Improvvisazione
    L’organista liturgico deve essere in grado di accompagnare un canto e preludiare al momento giusto anche senza l’ausilio della pagina scritta.
    ╚ pertanto necessario conoscere le regole dell’Armonia tradizionale e saperle attuare sullo strumento.
  • Notazione, Valori, Teoria e Solfeggio
    Questi argomenti verranno affrontati qualora gli allievi non ne fossero a conoscenza, in quanto risultano indispensabili per una conoscenza musicale di base.
LEZIONI PRATICHE
  • Il tocco organistico, fraseggio, abbellimenti e diminuzioni.
    Conoscenza del repertorio organistico con particolare riferimento alla Scuola italiana odierna e dei secoli scorsi.
  • Scelta e studio di brani adatti al commento delle funzioni liturgiche

Al termine del periodo di studio, una selezione indicherÓ l’organista che ha conseguito una padronanza in queste discipline per l’assegnazione di una borsa di studio.